Notaio Fenaroli

Il Notaio Avv. Guido Fenaroli, dopo aver conseguito la maturità classica e la laurea in Giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, inizia la pratica notarile nello studio di Legnano del padre Notaio Lorenzo Fenaroli. Nel frattempo consegue la pratica forense.  Frequenta i corsi di preparazione all'esame di Notaio della scuola di notariato della Lombardia "Federico Guasti" e i corsi organizzati dal Notaio Maria Claudia Andrini di Roma.

Consegue l'abilitazione all'esercizio professionale di avvocato presso la corte di appello di Milano.

Vince il concorso notarile e gli viene assegnata la sede di Sesto San Giovanni, successivamente chiede ed ottiene il trasferimento prima a Milano ed infine a Legnano.

Fin dagli esordi dell'attività è associato al Notaio Elisabetta Croce e svolge la propria professione dividendosi tra lo studio di Legnano, e  lo studio secondario di Busto Arsizio. E’ attivo anche nel Comune di Milano dove ha avuto la propria sede notarile in Via Monterosa n.14.

Si occupa di diritto societario e di diritto immobiliare ed è delegato del giudice per le operazioni di vendita all'asta fin dall'anno 2002, operando a stretto contatto con la cancelleria delle esecuzioni immobiliari e portando a termine numerose aggiudicazioni.

E' associato, fin dalla sua fondazione, all'ANDI (Associazione dei Notai del distretto di Milano per le Dismissioni Immobiliari), per mezzo della quale ha partecipato a diverse operazioni di dismissioni in team con altri Notai del distretto.

E’ ora iscritto all’Organismo di Composizione della Crisi da sovraindebitamento dell’ODECEC di Varese e del Consiglio Notarile dei Distretti riuniti di Milano Busto Arsizio Lodi Monza e Varese.